In giuria con Steve McCurry, che onore! In the jury with Steve McCurry. What an honor!

Madre e figlia, un sorriso 'familiare' incorniciato. Sri Lanka 2011

All’inizio dell’estate mi è arrivata una email che mi ha lasciato molto piacevolmente sorpreso, anzi inizialmente, ad essere sincero, ho pensato allo scherzo di qualche amico goliardico.

[…]Ho visto il tuo sito e letto il tuo blog “Edoardo Agresti Photographer[s]”: mi piace molto il tuo modo di descrivere il mondo attraverso le fotografie e soprattutto di raccontare le immagini e parlare della tua passione. Sono rimasto particolarmente affascinato dagli scatti in infrarosso che hai nella galleria, davvero molto suggestivi, complimenti! Perché ti sto contattando? Ci piacerebbe molto farti partecipare a questo progetto, nella giuria, dove potrai aiutare Steve McCurry a selezionare le immagini più significative. Che ne dici? Se sono riuscito ad avere il tuo interesse, […]

Beh capite adesso il perché del mio stupore. Se avevo letto bene avrei dovuto affiancare LUI, Steve McCurry, nel giudicare delle immagini per un contest e mi si chiedeva se fossi stato disponibile a far parte della giuria. Ho accettato sentendomi profondamente onorato e adesso con una punta di orgoglio ho voluto condividere con chi mi segue l’inizio di questa bella esperienza.

Il messaggio che mi ha mandato Steve McCurry

Prima di tutto vi parlo di questo concorso che, credo, abbiate già avuto modo di leggere sul web e su molte riviste del settore o meno. Si tratta di un progetto, a cui tutti possono partecipare, chiamato: Family Portraits. Si ricercano delle istantanee che meglio esprimono il concetto di famiglia: momenti unici, che raccontano una storia, arricchiti dai legami tra le persone. L’idea che sta dietro è molto semplice: si vuole che le famiglie di tutta Europa (o quasi) si raccontino attraverso la fotografia. Qualsiasi tipo di fotografia. Qualsiasi tipo di famiglia.

Per partecipare a questo contest c’è, di fatto, una sola regola: scattare una foto e postarla su http://family.hotpoint.eu , dove gli utenti potranno votare il loro “ritratto di famiglia” preferito. Le prime cento finaliste saranno elette tramite il voto on line dagli utenti registrati in tutta Italia. Successivamente, tra queste, saranno selezionate dieci foto dalla giura composta da me e da altri 4 esperti di fotografia, tutti capitanati da Steve McCurry. Alla fine sarà lo stesso McCurry a scegliere tra le 10 la fotografia vincitrice finale. La famiglia vincitrice verrà invitata da Steve in persona nel suo studio di New York, per un servizio fotografico esclusivo a seguito del quale potrà trascorrere un’indimenticabile settimana a stelle e strisce.

Direi che è veramente un grande progetto e sono estremamente lieto di farne parte.

Buona luce a tutti

Commenti

Commenti

Comments (6)

  1. piero d'orto 26 agosto 2011 at 16:22

    Grande :o)
    Per uno che fà di questo mestiere la propria vita, queste sono soddisfazioni uniche. l’anno scorso sono stato invitato a proiettare un mio reportage ad un evento al quale l’anno prima aveva proiettato il mitico Gianni Berengo Gardin e solo per questo motivo mi sentivo alle stelle. Pochi potevano capire ma queste…….per uno che fà di questo mestiere la propria vita,sono soddisfazioni uniche.
    Contento!

  2. Edoardo 26 agosto 2011 at 18:10

    Grazie Piero, non è niente di così clamoroso ma sono comunque delle piccole soddisfazioni… Un abbraccione

  3. Sergio 2 settembre 2011 at 10:51

    Davvero complimenti Edoardo.

    Sono soddisfazioni morali che ricompensano di tutto l’impegno profuso nella nostra passione.

    Sergio

  4. Edoardo 4 settembre 2011 at 09:28

    Assolutamente sì… Grazie Sergio!!!!

  5. Francesco Agresti 5 ottobre 2011 at 13:41

    Credo che queste siano quelle soddisfazioni che possono rendere davvero orgogliosi.
    A prescindere dal fatto che affiancherai un mito (il più grande fotografo di tutti i tempi, a mio parere) già solo la mail che ti è stata inviata per convincerti a far parte della giuria deve essere per te motivo di estremo orgoglio! Vuol dire che in molti apprezzano il tuo lavoro, il tuo modo di raccontare con le immagini…con la luce…e già questo, penso, deve essere motivo per te di grande soddisfazione!
    Ami quello che fai e questa passione traspare ad ogni fotografia. Quando poi ti rendi conto che gli altri se ne accorgono e che il messaggio è passato…penso sia il massimo!
    Sono felicissimo per te e ti auguro ogni fortuna!
    Nel mio piccolo mi sento orgoglioso altrettanto a pensare che un fotografo Italiano, per le sue grandi capacità, venga scelto per questo genere di iniziative e, ancor di più, di sapere che un fotografo dal mio stesso cognome affiancherà il grande Steve McCurry per innalzare il livello di questo concorso! 🙂
    Continua così Edoardo!!!

  6. Edoardo 5 ottobre 2011 at 14:08

    Grazie Francesco!!!!! Teniamo alta la casata degli Agresti!!!! Un caro saluto

Leave a Reply

Your email address will not be shared or published.