La Fotografia invecchia?

Parlando con degli amici a cena mi è capitato di sentire qualcuno che definiva il modo di scattare di qualche fotografo come ‘vecchio’, nel senso di: non più alla moda, cool. Sul momento ho soprasseduto, non ho riflettuto su quanto detto e non mi sono fermato a pensare se fosse veramente così. Qualche giorno dopo […]

Read More

Reportage, storytelling, foto giornalismo sono la stessa cosa? Che succede nel matrimonio oggi.

Le parole sono quei ‘sostantivi’ che danno significato alle cose, alle professioni, alle emozioni e ci permettono di comunicare e dialogare con gli altri. Per questo è importante, onde evitare fraintendimenti, avere chiaro il concetto che una parola sottende. Nell’ambito della fotografia e in particolare in quella di matrimonio si usano spesso e in modo […]

Read More

Dal matrimonio al new born, un approccio fotografico omogeneo

Sono passati meno di due anni da quando Elena e Rachele si sono sposate. Una bella storia d’amore che le ha portate a ufficializzare la loro unione nel Comune di Fiesole davanti al Sindaco della città, Anna Ravoni. Quel giorno seguì una bellissima festa di nozze a Villa Il Rinuccino dove, tra musica e canti, […]

Read More

La fotografia di matrimonio: la preparazione

  Con un mio post precedente mi sono inoltrato nella storia della fotografia di matrimonio: dalla prima foto, conosciuta, quella delle nozze della Regina Vittoria, fino agli scatti degli attuali reali inglesi. Adesso mi piacerebbe entrare più nei dettagli di come, a mio avviso, ci si deve muovere quando si affronta un servizio fotografico di […]

Read More

La rinascita delle storiche ‘buchette del vino’ a Firenze

Nascono a Firenze nella seconda metà del 1500, in pieno Rinascimento, per la vendita diretta del vino dal produttore al consumatore. Ai lati dei palazzi signorili delle grandi famiglie della città, si aprivano queste porticine che servivano a vendere un bicchiere di vino, e in certi casi addirittura un fiaschetto, ai viandanti di passaggio. Un […]

Read More

Life style. Un servizio fotografico alternativo o complementare al classico New Born o Maternity

In principio fu la fotografa australiana Anne Geddes a dare un taglio particolare alla fotografia di neonati. Bambini di qualche settimana che venivano disposti in curiosi contenitori, vestiti o wrappati in tessuti color pastello, ‘composti’ in simpatiche pose sognanti. Questo genere si è diffuso rapidamente negli Stati Uniti, sono nati dei bravi fotografi, tanti tutorial […]

Read More

Sono tornato a scuola nella consapevolezza che non si smette mai d’imparare

Sono appena rientrato da una due giorni di one-to-one trascorsi nel magnifico studio di Prisca Caroli, una fotografa che ritengo essere tra le migliori espressioni nazionali nel genere new born, maternity e ritratto di famiglia. Nelle mie intenzioni c’era la voglia di conoscere una fotografia molto diversa da quella che mi appartiene e con cui […]

Read More

La Fotografia è un viaggio… lo condividi con me?

L’essere viaggiatore oltre che fotografo, mi dà continuamente modo di muovermi nel tempo e nello spazio, con una coscienza alternata nel mondo della visione. Mentre il puro viaggiare mi lega al desiderio di conoscere e alla continua scoperta di nuovi piccoli mondi, ognuno con i suoi profumi, suoni, colori, tradizioni, il fotografare mi contrappone a […]

Read More

Intorno alla fotografia di matrimonio

Con questo articolo iniziano una serie di ‘incontri cartacei’ sul tema matrimonio. Ovviamente legato alla fotografia visto che è anche la mia professione.   Le origini Partiamo ripercorrendo un po’ la storia della fotografia di matrimonio per sommi capi. Il primo servizio fotografico commissionato (del quale il fotografo resta sconosciuto) per fotografare le nozze sembra […]

Read More

Voglio tornare a fare qualcosa di inutile, la Fotografia

  Tra poco saremo nuovamente tutti in zona rossa e quindi torneremo a un lockdown quasi totale con l’eccezione delle attività ‘essenziali’ e la Fotografia, come tante altre, non rientra tra queste. Potremmo discutere su quali siano i discriminanti che determinano l’essenzialità di un lavoro, ma capisco che non si possa soggettivare una scelta di […]

Read More