L’insegnante di fotografia che nessuno vuole

Devo ringraziare Vittore Buzzi per aver condiviso sulla sua bacheca di Facebook questo articolo troppo carino che racconta delle grandi verità. Mi sono permesso di tradurlo e di postarlo nel mio blog. Chi volesse leggere l’edizione originale in lingua inglese la trova qui:

http://petapixel.com/2013/09/12/photography-teacher-nobody-wants/

Come mi immagino Esperienza, un'anziana signora pensierosa (magari un po' più allegra)

C’è una insegnante di fotografia di cui si parla poco oggi. Molti la evitano e per comprensibili motivi. Sembra non piacere a nessuno. Ha insegnato fotografia e business per molto tempo in passato, ma nominare il suo nome oggi fa quasi senso. Era in ‘prima linea’ in molti eventi, ma oggi raramente chiede la parola perché ormai è considerata superata e antiquata. Era la più grande insegnante del mondo, una le cui lezioni erano fondamentali e non potevano essere ignorate. Ma oggi non è più così. Infatti molti fotografi non credono di aver bisogno dei suoi insegnamenti, vogliono imparare tutto e subito. Invece lei è implacabile, inflessibile, intransigente e determinata.

Detto francamente, è una rompiscatole.

Il suo nome: Esperienza

Esperienza si diverte  nell’insegnare. I suoi metodi risalgono alla notte dei tempi. Non si fa pagare, ma questo non significa che lo fa gratis. Oh, no! Fa assolutamente l’opposto. E’ infatti piuttosto cara e, il più delle volte non apprendi ciò che lei ti sta insegnando se non dopo aver speso un mucchio di soldi, di tempo, di sacrifici e i tuoi capelli non sono diventati grigi. Lei è contenta di insegnare a chiunque glielo chieda; non è selettiva o schizzinosa. Non gli interessa da dove vieni, quanti soldi hai in banca o quanto sei bravo. Gli importa soltanto tu abbia voglia di imparare e ha bisogno di tempo.

Talvolta le sue lezioni sono facili e i suoi ricordi gradevoli; oltre volte invece ti colpiscono come un treno in corsa lasciandoti attonito a chiederti cosa ti sia successo. Ma se la segui e ti lasci guidare dai sui anni d’insegnamento, ciò che apprenderai ti stupirà. La cosa ‘buffa’ di tutto ciò è che molti fotografi vogliono i benefici di Esperienza ma non vogliono perdere tempo a seguire i suoi insegnamenti perché, diciamocelo, chiunque ha frequentato la sua classe ve lo potrà confermare, occorrono molti ma molti anni per ottenere dei benefici da ciò che lei ti offre. Lei ti insegnerà quello che dovresti fare, ma soprattutto quello che non dovresti fare.

Per molti è sufficiente seguire una sola lezione per capire i suoi insegnamenti; altri invece hanno bisogno di diverse lezioni sullo stesso argomento prima di averlo assimilato e, una volta imparato, saranno in grado di riconoscerlo quando gli capiterà davanti.

Sì, Esperienza non può impartire saggezza se non dedichiamo anni ai suoi insegnamenti.

Per i fotografi che iniziano, i primi anni di attività sono pieni di incertezza. Nessuno vuole aspettare. Vogliono avere successo NOW. E allora invece di permettere ad Esperienza di fare le sue lezioni, il lavoro ha preso un’altra strada: ha sostituito Esperienza e la sua grande saggezza con il Signor TuttoeSubito. Ne avrete sicuramente sentito parlare. E’ un giovane alla moda e i fotografi fanno la fila per ascoltarlo. Fa tendenza. Egli è per la fotografia l’equivalente delle pillole che ti garantiscono di perdere peso mentre dormi. Ha risposte per tutto, tiene workshop, forum, pubblica libri ed ebook.

Il Signor TuttoeSubito sa bene che Esperienza non è divertente ed egli conta sul fatto che oggi molti fotografi non vogliono durare fatica sulle spalle di Esperienza. Diamine! Vogliono essere sbattuti sui sedili in pelle del Signor TuttoeSubito per correre veloci in pista e avere la sensazione di stare raggiungendo grandi traguardi per poi, senza fiato ed emozionati, rendersi conto di aver percorso solo pochi metri.

L'auto sportiva di Tuttoesubito (ovviamente non me ne voglia la simpatica coppia a cui ho fatto il matrimonio)

Lui non parla di tempo, di impegno e duro lavoro. Stai scherzando? Non è un guastafeste. No, parla di cose come “diventare ricchi con la fotografia” e “reddito a sei cifre in 30 giorni” e “i segreti per il successo.” E lo fa bene molto bene, per lui c’è sempre gente pronta a salire a bordo.

Ma Esperienza ha un piccolo segreto. Anche quando il Signor TuttoeSubito sta insegnando i suoi trucchi per andare avanti nel minor tempo possibile, lei è sempre là… sta osservando. Non la vediamo perché troppo indaffarati ad ascoltare i ‘segreti’ e le ‘scorciatoie’ per il successo ma lei è là, in disparte che osserva… osserva, pazientemente prende nota di tutto ed elabora un piano e, sebbene nell’immediato non ce ne rendiamo conto, lei sta ancora insegnando. E dopo che siamo andati fuori pista e i trucchetti e le scorciatoie non ci hanno portato da nessuna parte, lei esce fuori dall’ombra, solleva un sopracciglio e ci ricorda che perfino quando facciamo queste cazzate ci sono ancora cose da imparare, perché ogni stupida promessa che acquistiamo, ogni delusione in cui ci imbattiamo, lei ci insegna cosa non fare la prossima volta. Per ogni offerta di successo immediato che ci viene proposta, per ogni coupon che ci promette ricchezza senza lavoro, Esperienza è lì, per dare saggezza alla nostra follia.

Esperienza esige che noi impariamo e che troveremo il modo affinché la sua saggezza raggiunga il nostro cuore. Talvolta questo ci costa dei soldi, talvolta ci scontriamo con il cliente, altre volte guardando le immagini, i risultati del nostro lavoro, ci rendiamo conto di ciò che ci siamo dimenticati di fare.

E questo non vale solo all’inizio della nostra professione… oh no! Esperienza è l’insegnante che ci porteremo con noi per tutta la vita, che ci spronerà verso nuove sfide e traguardi sia nello scattare che nel nostro  business. Quei fotografi per i quali ha speso una vita d’insegnamenti possono anche dimenticarsi le prima lezioni, ma credetemi, fa ancora più male ricodarsi qualcosa che si dovrebbe già sapere.

Allora non tentare di sfuggire da Esperienza o credere all’idea che tu non abbia bisogno dei suoi insegnamenti. Perché tu ne hai bisogno, tutti noi ne abbiamo bisogno.

Cheri Frost

Buona luce

Commenti

Commenti